Venerdì 10 settembre la giuria del premio Carlo Lizzani 2021, premio collaterale della 78ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, ha assegnato il riconoscimento intitolato al grande maestro del cinema italiano Carlo Lizzani, e destinato all’esercente italiano più coraggioso dell’anno, al Cinema Verdi di Candelo (BI), al Solaris di Pesaro e al Palma di Trevignano Romano (RM).
In questo difficile anno 2021, la giuria, composta dal Presidente dell’ANAC, Francesco Ranieri Martinotti, Flaminia e Francesco Lizzani, Emanuela Piovano, dopo aver valutato le candidature pervenute, tutte di alto profilo, ha deciso di premiare tutte le sale e i loro gestori che hanno riaperto, individuandone – in particolare – tre che, a loro avviso, hanno meglio espresso la volontà di ripartire e di rimettersi in gioco, riallacciando rapidamente il rapporto con il pubblico: Arrigo Tomelleri e Michelle Peruffo di Candelo, Silvia Ortolani di Pesaro, Fabio e Francesco Palma di Trevignano Romano.


ARIAFERMA


(Italia 2021, 117’)
di Leonardo Di Costanzo
con Toni Servillo, Silvio Orlando, Fabrizio Ferracane, Salvatore Striano, Roberto De Francesco

Un vecchio carcere ottocentesco, situato in una zona impervia e imprecisata del territorio italiano, è in dismissione. Per problemi burocratici i trasferimenti si bloccano e una dozzina di detenuti con pochi agenti rimangono in attesa di nuove destinazioni. In un’atmosfera sospesa, le regole di separazione si allentano e tra gli uomini rimasti si intravedono nuove forme di relazioni.
More


ORARIO PROIEZIONI
Giovedì 21 ottobre: 21,00
Venerdì 22 ottobre:  19,45 - 22,15
Sabato 23 ottobre:  17,15 - 19,45 - 22,15
Domenica 24 ottobre:  10,30 - 15,00 - 17,15 - 19,45 - 22,15
Mercoledì 27 ottobre: 21,00



EFFETTO NOTTE


(La nuit américaine - Francia 1973, 115’)
di François Truffaut
con Jacqueline Bisset, François Truffaut, Valentina Cortese, Jean-Pierre Aumont, Alexandra Stewart

A Nizza un regista gira la storia di una sposina che fugge col suocero, e il set vive la mobilitazione incrociata di crisi e sentimenti tra personaggi della finzione e della realtà. Celebratissimo (premio Oscar per il miglior film straniero), e il più sincero e interessante, tra i film sull’amour du cinéma: Truffaut rende omaggio a Welles, a Renoir, a Hitchcock, ma soprattutto dà splendida messinscena “alla domanda che mi tormenta da trent’anni: il cinema è più importante della vita? [...] Non ci sono intoppi nei film, non ci sono rallentamenti, i film vanno avanti come treni nella notte”. Effetto notte è il ‘film su un film’ per eccellenza, un vertiginoso gioco di specchi fra realtà e finzione. “Sei un bugiardo” scrive Godard al regista dei 400 colpi dopo averlo visto. Ma cosa sono per Truffaut i film se non il più meraviglioso degli inganni.
More


ORARIO PROIEZIONI
Martedì 26 ottobre:  21,00 in V.O. sottot. ITA



MARILYN HA GLI OCCHI

 NERI


(Italia 2021, 110’)
di Simone Godano
con Stefano Accorsi, Miriam Leone, Thomas Trabacchi, Mario Pirrello

Lui non sa mentire, lei sa solo mentire. Una coppia improbabile alle prese con un progetto impossibile.
Marilyn ha gli occhi neri, film diretto da Simone Godano, racconta la storia di Clara e Diego. Lei è una bugiarda perfetta, capace di mentire così bene da ingannare persino se stessa, ha un carattere estroverso ed è molto istintiva. Lui è il suo esatto opposto, la vita lo ha messo alla prova, ha sviluppato diverse psicosi e un temperamento molto iracondo. I due si incontrano in un Centro Diurno che si occupa della riabilitazione di persone con diversi disturbi comportamentali. Entrambi vengono incaricati di gestire un ristorante senza, però, creare conflitti con il gruppo con cui collaborano. Nonostante Clara e Diego non abbiano nessuna capacità nella conduzione di un'impresa, i due scopriranno che collaborando possono raggiungere degli ottimi risultati e forse anche innamorarsi l'uno dell'altra.
More


ORARIO PROIEZIONI
Venerdì 22 ottobre: 19,00
Sabato 23 ottobre:  22,15
Domenica 24 ottobre:  22,15 



LA PADRINA

PARIGI HA UNA NUOVA REGINA

(La Daronne - Francia 2019, 106’)
di Jean-Paul Salomé
con Isabelle Huppert, Hippolyte Girardot, Farida Ouchani, Liliane Rovère

atience è una traduttrice specializzata in intercettazioni telefoniche per la squadra antidroga. È frustrata e annoiata da un lavoro duro e mal pagato. Durante un’intercettazione viene a conoscenza dei traffici poco raccomandabili del figlio di una donna a lei cara. Decide così di dare una svolta alla sua vita e intrufolarsi nella rete dei trafficanti, per proteggere il giovane. Quando si trova tra le mani un grosso carico di droga, non si fa sfuggire l’occasione e diventa “la padrina”. Una trafficante all’ingrosso che fa affari con la malavita e poi riporta tutte le informazioni in ufficio al servizio della sua squadra.
More


ORARIO PROIEZIONI
Govedì 21 ottobre:  21,15
Sabato 23 ottobre:  17,45 - 20,00
Domenica 24 ottobre:  10,30 - 15,30 - 17,45 - 20,00
Martedì26 ottobre: 21,15
Mercoledì 27 ottobre: 21,15 in V.O. sottot. ITA



RITRATTI DI CINEMA


L’Associazione Piemonte Movie, con il contributo del Comune di Candelo e la collaborazione delCinema Verdi, organizza la manifestazione Ritratti di Cinema. La sala, il lavoro, il pubblico.
Il cuore del progetto è la mostra fotografica Ritratti di Cinema. La sala, il lavoro, il pubblico, a curadi Alessandro Gaido e del fotografo Diego Dominici, che sarà inaugurata, presso la sala mostre del Ricetto di Candelo, sabato 16 ottobre alle ore 16.00. L’obiettivo è far conoscere le comunità cinematografiche, chi continua a vivere e promuovere la settima arte e le tante sale sparse sul territorio piemontese. Le fotografie in mostra sono state realizzare in occasione della manifestazione Movie Tellers 2019 e mostrano 27 cinema della regione, compreso il Cinema Verdi di Candelo. Sono esposti 54 scatti di Diego Dominici, con diversi formati, suddivisi seguendo le 3 tematiche dell’esposizione: la sala, il lavoro e il pubblico. Tutte le immagini si riferiscono a cinema in attività nelle province del Piemonte. Un’ultima sezione contiene, infine, altre 63 “polaroid” create graficamente da Dominici con tutti i volti di gestori e proprietari, le attrezzature, gli oggetti e le curiosità colti dal suo obiettivo. Saranno inoltre visibili alcune memorabilia cinematografiche della collezione privata del Cinema Verdi.
More


ORARIO PROIEZIONI
Venerdì 22 ottobre
ore 17,30
ingresso libero
IL CINEMA DOPO IL COVID
SALE, PIATTAFORME, PRODUZIONI
Tavola rotonda
con Paolo Manera (Direttore Film Commission Torino Piemonte), Domenico Dinoia (Presidente Fice), Antonio Sancassani (Cinema Mexico di Milano), Emanuela Piovano (Vicepresidente Anac), Arrigo Tomelleri (Presidente Anec Piemonte e Valle d’Aosta).
Modera Alessandro Gaido (Presidente Associazione Piemonte Movie).
Martedì 26 ottobre
ore 18,00
ingresso libero
Selezione di cortometraggi d’animazione
A cura di Roberta Pozza e Chiara Pellegrini del Glocal Film Festival



MANUALE DI STORIE 

DEI CINEMA


(Italia 2020, 96’)
di Stefano D’Antuono, Bruno Ugioli

Un ibrido tra documentario e commedia che racconta l’avvincente storia delle sale cinematografiche torinesi, dall’avvento del cinematografo Lumière alla fine dell’Ottocento fino alle prospettive dello spettatore del futuro. Una riflessione sull’identità e sul valore della sala cinematografica, nel suo ruolo sociale, antropologico e mediale, e uno studio dei meccanismi di fruizione dell’esperienza cinematografica.
More


ORARIO PROIEZIONI
Venerdì 22 ottobre:  21,00
Saranno presenti in sala i registi



MARTEDI' non festivo o prefestivo
Intero  € 6,50
Ridotto  € 4,50
TUTTI GLI ALTRI GIORNI:
Intero  €7,50
Ridotto  € 5,00
HANNO DIRITTO ALLA RIDUZIONE:
- Ragazzi fino ai 13 anni
- Over 65
- Studenti, anche universitari dal lunedì al giovedì
- Soci AIACE
- Militari
- Soci Fidaty Esselunga – solo il martedì
DIRITTO DI PREVENDITA PER PRENOTAZIONE O ACQUISTO ONLINE: 1 EURO/BIGLIETTO
-E' accettato l'abbonamento "Una sera al cinema" AGIS (valido solo per proiezioni 2D)
BUON COMPLEANNO
Vieni al cinema il giorno del tuo compleanno. Entrerai gratis
IN APPLICAZIONE DEL DPCM 17.06.2021 DA VENERDI' 6 AGOSTO 2021 PER POTER ENTRARE AL CINEMA VERDI SARA' NECESSARIO ESOBIRE LA CERTIFICAZIONE VERDE COVID-19, ALTRIMENTI DETTA GREEN PASS, INSIEME AD UN DOCUMENTO D'IDENTITA'.
È OBBLIGATORIO PRENOTARE?
No, non è obbligatorio prenotare ma è preferibile scegliere la prenotazione o l'acquisto online perché la capienza delle sale è ridotta nel rispetto delle direttive antiCOVID-19 in modo da poter scegliere i posti migliori.