I FIGLI DEL FIUME GIALLO
I FIGLI DEL FIUME GIALLO
Jianghu ernü
TORNA A CASA, JIMI! 10 COSE DA NON FARE QUANDO PERDI IL TUO CANE A CIPRO
TORNA A CASA, JIMI! 10 COSE DA NON FARE QUANDO PERDI IL TUO CANE A CIPRO
Smuggling Hendrix
 
DA MERCOLEDÌ 24 APRILE A MERCOLEDÌ 1 MAGGIO
LE INVISIBILI
(Francia, 2019, 102')
Regia: Louis-Julien Petit
Cast: Audrey Lamy, Corinne Masiero, Noémie Lvovsky
Quando il Comune decide di chiudere l'Envol, centro diurno che fornisce assistenza alle donne senza fissa dimora, quattro assistenti sociali si lanciano in una missione impossibile: dedicare gli ultimi mesi a trovare un lavoro al variopinto gruppo delle loro assistite, abituare a vivere in strada. Violando ogni regola e incappando in una serie di equivoci, riusciranno infine a dimostrare che la solidarietà al femminile può fare miracoli.


 
DA GIOVEDÌ 2 A MARTEDÌ 7 MAGGIO
(Martedì 7 maggio in versione originale con sottotitoli in italiano)
UNA GIUSTA CAUSA
(Usa, 2018, 120')
Regia: Mimi Leder
Cast: Felicity Jones, Armie Hammer, Justin Theroux, Kathy Bates, Sam Waterston, Stephen Root
Ispirato alla storia vera di Ruth Bader Ginsburg, una delle nove donne che nel 1956 venne accettata al corso di legge dell'Università di Harvard e delle quattro ad aver rivestito la carica di giudice della Corte Suprema. Un biopic, alla cui realizzazione ha collaborato la stessa Ginsburg, che cattura la vita straordinaria di una donna e l’eredità del suo incredibile lavoro per la parità di genere di uomini e donne.


 
MERCOLEDÌ 8 MAGGIO
Rassegna FILMAMENTE
CONTA SU DI ME
(Germania, 2017, 104')
Regia: Marc Rothemund
Cast: Elyas M'Barek, Philip Schwarz, Nadine Wrietz, Uwe Preuss
Tratto da una bellissima storia vera, il film racconta l'incontro tra Lenny, un trentenne scapestrato che pensa solo a divertirsi, e David, un ragazzo di 15 anni con una grave malformazione cardiaca, la cui quotidianità ruota attorno a cliniche e sale operatorie e la cui aspettativa di vita è incerta. Il padre di Lenny, famoso cardiologo, costringe il figlio a prendersi cura di David, suo paziente. Per rendere meno noioso il suo compito, Lenny decide di far stilare a David una lista di desideri semplici e a volte folli, che lo aiuterà a realizzare prima che sia troppo tardi. Tra i due nascerà una bellissima amicizia, intensa e senza freni, vissuta pienamente in ogni suo singolo momento.


 
DA GIOVEDÌ 9 A MARTEDÌ 14 MAGGIO
TUTTI PAZZI A TEL AVIV
(Lussemburgo, Francia, Belgio, Israele, 2018, 97')
Regia: Sameh Zoabi
Cast: Kais Nashif, Lubna Azabal, Yaniv Biton, Nadim Sawalha, Maisa Abd Elhadi
Salam, un affascinante trentenne palestinese che vive a Gerusalemme, fa l'assistente ai dialoghi per una notissima e seguitissima soap-opera, intitolata “Tel Aviv brucia” prodotta a Ramallah. Ogni giorno, per raggiungere gli studi televisivi, Salam deve passare attraverso un posto di blocco israeliano. Qui incontra il comandante incaricato del posto di blocco, Assi, la cui moglie è una fedelissima fan della soap opera. Per impressionare la moglie, Assi si fa coinvolgere nella stesura della storia della soap ambientata a Tel Aviv nel 1967.


 
MERCOLEDÌ 15 MAGGIO
Rassegna FILMAMENTE
L'UOMO DAL CUORE DI FERRO
(Francia, USA, Gran Bretagna, Belgio, 2017, 119')
Regia: Cédric Jimenez
Cast: Jason Clarke, Rosamund Pike, Mia Wasikowska, Jack ÒConnell (II), Jack Reynor
L'uomo dal cuore di ferro, il film diretto da Cédric Jimenez, segue la storia dell'inarrestabile ascesa di Reinhard Heydrich e del suo assassinio. 1942. Il Terzo Reich è al suo apice quando la resistenza ceca a Londra decide di progettare la più ambiziosa operazione militare della Seconda guerra mondiale: Anthropoid. Due giovani reclute trentenni, Jozef Gabcík e Jan Kubis, vengono mandate a Praga per assassinate Reinhard Heydrich, spietato leader nazista a capo delle SS e architetto della "soluzione finale".


 
DA GIOVEDÌ 16 A DOMENICA 19 MAGGIO
RED JOAN
(Gran Bretagna, 2018, 110')
Regia: Trevor Nunn
Cast: Judi Dench, Sophie Cookson, Stephen Campbell Moore, Tom Hughes, Ben Miles
Nel 2000 la tranquilla vita di pensionata di Joan Stanley viene bruscamente sconvolta dall’MI5 che la arresta con l’accusa di spionaggio e alto tradimento ai danni della Corona: avrebbe consegnato segreti militari all’Unione Sovietica durante la Seconda Guerra Mondiale. Nel serrato interrogatorio che segue l’arresto emergerà, dopo oltre 40 anni, la vera identità dell’ “Agente Lotto”, ma soprattutto, le ragioni che la mossero a tradire.


 
MARTEDÌ 21 MAGGIO - ORE 21,00
MICROSOLCHI 2019
VINILICI, PERCHÈ IL VINILE AMA LA MUSICA
(Italia, 2018, 70')
Regia: Fulvio Iannucci
Cast: Red Ronnie, Gianni Sibilla, Claudio Trotta
A settant'anni esatti dalla nascita del disco in vinile, il docufilm Vinilici vuole indagare sul ritrovato interesse per la musica su vinile in Italia. I dischi in vinile, infatti, non sono più acquistati solo dai collezionisti ma anche da una nuova e più ampia schiera di appassionati di diverse età. Si tratta di un nostalgico ritorno al passato o di un'opportunità per il futuro? Attraverso le testimonianze di musicisti, autori, audiofili, venditori, sociologi, appassionati, Vinilici è la storia di un'icona, il disco: dalla registrazione alla stampa, dalla distribuzione all'acquisto, dall'ascolto alla sua conservazione. Molte sono le testimonianze presenti nel film: Renzo Arbore, Claudio Coccoluto, Elio e le Storie Tese, Renato Marengo, Mogol, Giulio Cesare Ricci, Red Ronnie, Lino Vairetti, Bruno Venturini, Carlo Verdone ed altri ancora.


 
MERCOLEDÌ 22 MAGGIO
Rassegna FILMAMENTE
SE LA STRADA POTESSE PARLARE
(Usa, 2018, 119')
Regia: Barry Jenkins
Cast: KiKi Layne, Stephan James, Regina King, Teyonah Parris, Colman Domingo
Negli anni Settanta, nel quartiere di Harlem, la diciannovenne Tish aspetta un bambino dall'amore della sua vita, il fidanzato Fonny. Ma dovrà dirglielo attraverso un vetro, perché Fonny è stato incarcerato per un crimine che non ha commesso. C'è un poliziotto bianco di mezzo e far vincere la verità appare un'impresa sempre più difficile e costosa. Ma Tish non si arrende e la sua famiglia è con lei. Barry Jenkins dimostra come il successo di Moonlight non sia stato un caso con un adattamento di uno degli autori cruciali per la cultura afroamericana del XX secolo: James Baldwin.


 
DA GIOVEDÌ 23 A MARTEDÌ 28 MAGGIO
I FIGLI DEL FIUME GIALLO
(Cina, Francia, Giappone, 2018, 141')
Regia: Jia Zhangke
Cast: Zhao Tao, Liao Fan, Zheng Xu, Casper Liang, Feng Xiaogang, Yinan Diao
Il nuovo film di Jia Zhangke, regista cinese autore de Il tocco del peccato (Miglior Sceneggiatura a Cannes 2013), del Leone d’Oro Still life e dell’acclamato Al di là delle montagne, racconta la storia di Qiao, una ballerina innamorata di un gangster, Bin, che, trovandosi coinvolta in un combattimento tra bande locali, per difenderlo spara un colpo di pistola. Per questo finirà cinque anni in carcere. Dopo il suo rilascio Qiao cercherà Bin per riprendere la sua vita con lui. Ma non tutto è rimasto come prima.


 
MERCOLEDÌ 29 MAGGIO
Rassegna FILMAMENTE
TRAMONTO
(Ungheria, Francia, 2018, 142')
Regia: Laszlo Nemes
Cast: Juli Jakab, Vlad Ivanov, Evelin Dobos
Dopo Il figlio di Saul, vincitore nel 2016 dell'Oscar per il Miglior Film Straniero, László Nemes ha scelto di ambientare il suo secondo film nella Budapest degli anni 1910, un'epoca in cui una vera signora si riconosceva dai guanti e dal cappello che indossava. Il film comincia con una giovane donna che prova alcuni copricapi in una cappelleria lussuosa. Sembra trattarsi di una cliente finché non si presenta come un'aspirante modista in cerca di lavoro. Subito dopo, la ragazza rivela di essere Irisz Leiter, ma Leiter è anche il nome del negozio e infatti Irisz è la figlia dei precedenti proprietari, morti molti anni prima in un incendio. Per Irisz i cappelli sono dunque una questione molto seria e la cappelleria che ne porta il cognome è tutto ciò che le rimane dei suoi genitori.


ISCRIVITI! Riceverai nella tua email il programma mensile e sarai sempre informato su ogni nostra nuova offerta e iniziativa. CLICCA QUI per iscriverti subito
L'iscrizione è gratuita!
Il cinema Verdi di Candelo nasce nel 1905 come piccolo teatro e cinema. In quel tempo a Candelo esistevano quattro cinema teatri, tra cui l'Olimpia che fronteggiava nella allora via Conte Verde, ora via Marco Pozzo.
(continua...)
Siete curiosi e volete avere un'anteprima dei film che verranno proiettati prossimamente nelle sale del Cinema Verdi di Candelo?!
Eccovi accontentati...
TRAMONTO
SALA 1 - ORSO LINDO
TRAMONTO
Regia: Laszlo Nemes
Cast: Juli Jakab, Vlad Ivanov, Evelin Dobos, Marcin Czarnik, Judit Bárdos, Benjamin Dino
Nazione e Anno: Ungheria, Francia, 2018
Durata: 142'
DOLOR Y GLORIA
SALA 2 - BELVEDERE
DOLOR Y GLORIA
Regia: Pedro Almodóvar
Cast: Antonio Banderas, Asier Etxeandia, Leonardo Sbaraglia, Nora Navas, Julieta Serrano
Nazione e Anno: Spagna, 2019
Durata: 113'